Allergia primaverile, i principali rimedi: farmaceutici e naturali

77
Allergia primaverile, i principali rimedi: farmaceutici e naturali
Allergia primaverile, i principali rimedi: farmaceutici e naturali

Quando le temperature si innalzano gradualmente, la neve inizia a sciogliersi, la vita sembra riprendere colore è tutto merito della primavera. La nuova stagione sembra farci rinascere dal grigio e piovoso inverno appena passato. Usciamo di casa e possiamo godere del sole, dell’aria fresca, degli alberi e dei fiori che sbocciano tingendosi di colori vivaci.

Tuttavia, la bella stagione non porta con sé solo bellezza e stupore, rinascita e nuova energia per affrontare le giornate. Molte persone, circa 3 su 10, sono soggette alla temutissima allergia stagionale: una reazione del sistema immunitario nei confronti di alcune sostanze come il polline rilasciato dalle piante, le spore rilasciate dalle muffe e altri allergeni presenti in determinate piante, quali il cipresso, l’ulivo, la mimosa, la betulle, le graminacee, i faggi e le querce che possiamo trovare anche nei centri delle città. Alcuni sintomi più comuni che si manifestano in caso di allergia sono: starnuti, raffreddori, occhi arrossati, asma.

Come alleviare tutto ciò? Esistono vari rimedi, sia naturali che farmaceutici che possono aiutarti a sentirti meglio. Ricorda: è importante consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi rimedio, sia naturale che farmaceutico, per determinare il trattamento più adatto alla propria situazione e alla condizione di salute.
Di seguito possiamo trovare alcuni rimedi più comuni e utili per alleviare i fastidi.

Rimedi farmaceutici

Compresse, colliri, capsule, creme, unguenti, soluzioni liquide, gocce, spray, cerotti transdermici sono tutti rimedi farmaceutici prescritti dai medici o disponibili al banco, prodotti commercializzati da aziende specializzate che hanno attuato dei test per valutarne l’affidabilità.

Abbiamo una vasta gamma di medicinali utili che svolgono diverse funzioni. Gli antistaminici, ad esempio, bloccano l'azione dell'istamina nel corpo, riducendo così i sintomi allergici come occhi lacrimanti, prurito, starnuti. I colliri, soluzioni liquide che vengono applicate direttamente nell'occhio per trattare una varietà di condizioni oftalmiche, come infezioni, irritazioni, secchezza. Se cerchi un collirio per congiuntivite senza ricetta  puoi affidarti a Dr.Max che, non solo è una delle più importanti farmacie in Europa ma è anche un luogo, sia fisico che online, dove la salute è la priorità ed è alla portata di tutti poiché garantisce un vasto assortimento di prodotti e di servizi sempre al giusto prezzo.

Inoltre, i decongestionanti, disponibili sotto forma di pillole, spray nasali o gocce, possono aiutare a ridurre la congestione nasale causata dalle allergie. I corticosteroidi nasali sono, invece, spray nasali che riducono l'infiammazione nelle vie nasali, alleviando i sintomi come il naso chiuso o che cola, il prurito e l’irritazione. Inoltre, un’altra soluzione, potrebbe essere l’immunoterapia, un trattamento che espone il corpo in maniera controllata agli allergeni per aiutarlo a sviluppare una tolleranza nel tempo a lungo termine.

Rimedi naturali

I rimedi naturali, invece, si basano principalmente sulle piante, utilizzano le loro proprietà per fronteggiare i problemi di salute. Tra questi troviamo i probiotici che aiutano a mantenere un equilibrio sano dei batteri intestinali e supportare il sistema immunitario, potenzialmente riducendo i sintomi allergici. Il miele locale che può aiutare a esporre il corpo in piccole dosi al polline locale, aumentando la tolleranza e riducendo la gravità delle reazioni. La quercetina, antiossidante naturale che si trova in alimenti come mele e tè verde dalle proprietà antistaminiche e antinfiammatorie che possono aiutare ad alleviare i sintomi allergici. La Vitamina C, antiossidante che può avere anch’essa effetti antistaminici e antinfiammatori, presente in agrumi, kiwi, peperoni e altri alimenti. L’ acido folico, che può aiutare a ridurre i livelli di istamina nel corpo, presente in alimenti come verdure a foglia verde, legumi e cereali integrali. Infine, i lavaggi nasali, ovvero soluzioni saline per lavare le narici che possono aiutare a rimuovere il polline e altri allergeni, riducendo così la congestione nasale.

Cerchi un collirio per congiuntivite senza ricetta?

Puoi affidarti a Dr.Madrmax.itx che, non solo è una delle più importanti farmacie in Europa ma è anche un luogo, sia fisico che online.