Articoli Scientifici

Figura 1. Infezione corneale mista da acanthamoeba, mycobatteri e micrococchi al biomicroscopio (A).

Infezioni corneali: criteri per una diagnosi eziologica

Qualsiasi infezione corneale deve essere considerata un'emergenza oftalmologica, in quanto può determinare un'alterazione dell'integrità anatomica del bulbo oculare fino alla perforazione, con conseguente endoftalmite;...

La cheratopatia verticillata: campanello d’allarme di una malattia rara

La cheratopatia verticillata rappresenta una condizione non inficiante la vista che si caratterizza per la presenza di depositi corneali intra-epiteliali di particelle lipidiche di...

Il cheratocono: nozioni d’uso per l’oculista ambulatoriale

Secondo uno studio epidemiologico del 1986 il cheratocono colpisce circa uno su 1.800 individui (1) (ed è per questo che rientra ancora tra le...

Edicola

  • n.1 - Gennaio/Febbraio 2020
  • n.6 - Novembre/Dicembre 2019
  • n.5 - Settembre/Ottobre 2019

News

I casi clinici di Lucio Buratto

Interviste

News

Gestire l’infiammazione post-cataratta con una goccia al giorno

Crescente sensibilizzazione sull’infiammazione post cataratta Nella chirurgia della cataratta l’introduzione delle nuove tecnologie in combinazione con la minimizzazione delle dimensioni dell’incisione ed il miglioramento delle tecniche...
patenti

Patenti a norma UE: stato dell’arte

I corsi di aggiornamento sul tema delle patenti di guida a norma UE nei recenti congressi oculistici nazionali AIMO, SIOL, SONO a cui GOAL...

Carenza di vitamina D e miopia: quali correlazioni?

Tra i difetti refrattivi oculari la miopia è senza dubbio uno dei più diffusi e colpisce tra la popolazione a seconda della fascia d’età,...